ATCL Magazine | Michelangelo infinito
2947
post-template-default,single,single-post,postid-2947,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.0,vc_responsive

Michelangelo infinito

 

Michelangelo infinito

Il film ritrae la vita e le opere del genio Michelangelo Buonarroti, uomo e artista schivo e inquieto da una parte e allo stesso tempo capace di grande coraggio nel sostenere le proprie convinzioni e ideologie. Lo spettatore è condotto nel mondo dell’artista (dalle ricostruzioni storiche alle opere) tramite i due protagonisti, Michelangelo Buonarroti e Giorgio Vasari. Quest’ultimo, celebre storico dell’arte, artista e architetto a sua volta, attraverso una narrazione autorevole è la guida affidabile e appassionata del film; allo stesso tempo Michelangelo, in un limbo concettuale rappresentato da una Cava di Marmo di Carrara (una di quelle in cui operò per estrarre i suoi marmi), rievoca gli snodi principali della sua vita, con i tormenti e i momenti cruciali della sua esistenza

 

Michelangelo infinito

Michelangelo infinito