ATCL Magazine | La città incantata
2899
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-2899,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.0,vc_responsive

LA CITTÀ INCANTATA

 

La Città Incantata – Meeting dei disegnatori che salvano il mondo è una manifestazione annuale di tre giorni dedicata al mondo del fumetto e dell’animazione in cui fumettisti, animatori e registi, disegnatori e street artist si confrontano e incontrano il pubblico per raccontare il loro lavoro, le loro tecniche, la loro creatività.

 

Giunta quest’anno alla sua 6° edizione, affronta il tema “Immaginare mondi” in un periodo complicato e condizionato dalla pandemia, ma anche pieno di potenzialità. Il programma è completamente rinnovato ed è distribuito da luglio a dicembre con la presenza di sostanziali novità rispetto alle edizioni precedenti.

Le residenze d’artista arricchiscono il paesaggio visivo dell’incantevole location di Civita di Bagnoregio, la cui candidatura UNESCO come Patrimonio dell’Umanità è stata ufficializzata dal Presidente Nicola Zingaretti nel 2018: Zuzu e Martoz, Eleonora Antonioni e Claudia Muratori, Sio. Donato Sansone e Fabio Tonetto, l’ultima accoppiata delle residenze previste, svolgono il loro lavoro da casa per rispettare le restrizioni agli spostamenti previste da DPCM.

 

Novità assoluta della 6° edizione, il primo concorso di animazione #LACITTAINCANTATASIANIMA per cortometraggi d’animazione, videoclip animati e sequenze di effetti speciali che verranno giudicati dalla Giuria da composta da Mariuccia Ciotta, Ursula Ferrara Andrea Occhipinti.

 

L’evento in Live Streaming del 10 dicembre chiude un percorso cominciato a luglio che ha dato luce a 4 fumetti e 3 animazioni d’autore originali dedicate a Civita di Bagnoregio.

 

La Città Incantata – 6° Meeting Internazionale dei disegnatori che salvano il mondo è un evento promosso dall’Assessorato al Turismo e Pari Opportunità della Regione Lazio e realizzato da LAZIOcrea, ATCL, ABC, Roma Lazio Film Commission in collaborazione con il Comune di Bagnoregio.