La Città Incantata – Le Residenze d’Artista | ATCL Magazine
3473
post-template-default,single,single-post,postid-3473,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.0,vc_responsive

La Città Incantata – Le Residenze d’Artista

L’edizione 2020 della città incantata ha visto un programma completamente rinnovato rispetto alle edizioni precedenti. Le residenze d’artista hanno dato la possibilità a sette illustratori e fumettisti di lasciarsi ispirare e produrre le opere che sono andate a comporre la mostra virtuale, arricchendo così il paesaggio visivo dell’incantevole location di Civita di Bagnoregio, la cui candidatura UNESCO come Patrimonio dell’Umanità è stata ufficializzata dal Presidente Nicola Zingaretti nel 2018. Zuzu e Martoz, Eleonora Antonioni e Claudia Muratori e Sio hanno soggiornato a Civita di Bagnoregio nel periodo compreso tra luglio e ottobre 2020. Donato Sansone e Fabio Tonetto, l’ultima accoppiata delle residenze previste, hanno svolto il loro lavoro da casa per rispettare le restrizioni agli spostamenti previste da DPCM. La mostra virtuale che anticipa quella fisica rimandata al prossimo anno è visitabile al seguente link:

La Città Incantata – 6° Meeting Internazionale dei disegnatori che salvano il mondo è un evento promosso dall’Assessorato al Turismo e Pari Opportunità della Regione Lazio e realizzato da LAZIOcrea, ATCL, ABC, Roma Lazio Film Commission in collaborazione con il Comune di Bagnoregio.